mercoledì 5 settembre 2012

TURCHIA 2012

Anche per quest'anno è passata la tappa turca del pwa. Anche quest'anno, sebbene fosse stata posticipata a fine agosto, il vento è stato forte e il caldo è stato notevole, oltre i 40 gradi qualche giorno. I dieci giorni sono volati tra i giorni di trim dell'attrezzatura pre-competizione con Alberto, Cucco e Ferrino e i giorni di gara con lo short john bagnato addosso dalle 10 del mattino alle 17 del pomeriggio. Abbiamo concluso ben 9 tabelloni con 2 scarti. Antoine è sembrato di nuovo imbattibile e ha stravinto. Io ho iniziato e finito molto bene anche se nei 2 giorni centrali ho fatto 3 gare di m...a, la prima a causa di un avversario che mi è caduto davanti e le altre due a causa di stress ed errori miei. Comunque concludo 25° con tre 18°, un 16, un 14 , un 12 e un bel 36 parziali. Il ranking overall è ancora aperto e a Sylt la classifica generale potrà cambiare ancora molto. Intanto siamo tornati a casa dopo l'atterraggio in Italia sotto il diluvio universale. Qui ad Albisola mi ha accolto la mia bella tramontana che sta spingendo incessantemente da qualche giorno.. finalmente l'estate è finita e tornano le perturbazioni!
stay tuned!!

2 commenti:

  1. Ho seguito tutto in diretta su internet. Mi è sembrata una gara più impegnativa rispetto a quella di Fuerteventura ma dal pc non è che si capisce bene. Buona fortuna e magari ci si vede sul Garda così rubo un po' di know how pure io :))

    RispondiElimina
  2. Partivi troppo in barca

    RispondiElimina